Pro loco di Villafranca d'Asti

 
  • Aumenta la dimensione del testo
  • Dimensione del testo predefinita
  • Diminuisci la dimensione del testo
Home Rassegna stampa Carnevale 2007: la festa di tutti e per tutti

Carnevale 2007: la festa di tutti e per tutti

E-mail Stampa PDF

Il carnevale dei bambini non ha deluso! Pur non essendoci stato l'entusiasmo della prima edizione da parte dell'insieme degli enti e delle associazioni villafranchesi (può esistere la crisi già al terzo anno?!), i bambini e i ragazzi hanno risposto all'appuntamento con freschezza e ci hanno regalato un bel pomeriggio.

 

A partire dalle 15, nella piazza della chiesa hanno dedicato un'ora ai giochi organizzati dai numerosi animatori dell'oratorio. Le pignatte hanno fatto la loro parte: erano 100 e hanno cercato di resistere alle pericolosissime ombrellate dei bambini, disposti a qualsiasi cosa pur di conquistare caramelle e cioccolatini!

Alle 16 è arrivata la banda municipale, con incredibili vestiti carnevaleschi, e ha guidato la sfilata che ha portato colore e musica per le vie del paese.

Al campo i bambini hanno trovato il fantoccio del Carnevale, preparato dalla pro loco, pronto per essere bruciato e una gustosa merenda a base di bugie, nutella e cioccolata calda.

Da notare, nella sfilata delle maschere, il gruppo del doposcuola, vestito da tavolozza dei colori, i bimbi della materna vestiti da alberi e i bambini di prima elementare vestiti da "prodotti derivanti dal latte" e accompagnati da una grandiosa mucca!

Bambini... ci state chiedendo di fare di più per voi! Ci sarà una risposta?

Articolo a cura di Don Carlo


La merenda offerta dalle Associazioni villafranchesi ha concluso la parte della giornata dedicata ai più piccoli, lasciando spazio alla Polentata di Carnevale, cui hanno partecipato un centinaio di persone, in prevalenza adulti.

Tuttavia, anche in questa occasione non sono mancati costumi e maschere divertenti e originali: i commensali si sono visti servire la cena da mariachi messicani, cavernicole, marajá, dai fidanzatini Minnie e Topolino, da marinai, maghi, "campagnin", angioletti, clown e persino dal Bianconiglio e da un intrepido bagnante alle prime armi!

I ragazzi della Pro loco hanno così animato la serata, che è terminata con una tombolata cui tutti hanno preso parte con entusiasmo e generosità e che ha assegnato numerosi premi, tutti gentilmente offerti dal Mercatone Uno, dal supermercato Gulliver e dal distributore Agip.

L’intero ricavato della serata verrà utilizzato per migliorare le infrastrutture della Pro loco, in particolare per l’acquisto di una nuova cucina.

La Pro loco inoltre ricorda che il prossimo appuntamento enogastronomico è fissato per l’8 Marzo, in occasione della Festa della donna, con la speranza di replicare il successo di quest’ultima serata.

Articolo a cura di Giorgia

 

Cerca nel sito

Login

Chi è online

 26 visitatori online

Prossimi appuntamenti

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sui nostri programmi e sui prossimi eventi

Chi siamo