Pro loco di Villafranca d'Asti

 
  • Aumenta la dimensione del testo
  • Dimensione del testo predefinita
  • Diminuisci la dimensione del testo
Home Rassegna stampa Un buon successo di pubblico nelle tre serate

Un buon successo di pubblico nelle tre serate

E-mail Stampa PDF
Un buon successo di pubblico nelle tre serate
SAGRA,TANTI APPLAUSI E BILANCIO IN ATTIVO!
Raggiunti gli obiettivi 

La Pro loco può veramente esultare con il suo Presidente alla conclusione di un Settembre decisamente positivo sotto tutti gli aspetti. Non era certamente facile accettare l’incarico in un momento in cui gran parte del precedente Consiglio Direttivo lasciava per motivazioni diverse la Società che veniva da un’annata tutto sommato positiva ma penalizzata dal risultato negativo della Sagra delle Associazioni 2007. Massimo Dezzani ha vinto alla grande la sfida con una perfetta organizzazione  e con l’appoggio di un gruppo gestito alla perfezione dai vari responsabili  che  ha operato con grande
 efficacia in tutto il Settembre villafranchese.
Tutte le scelte, alcune delle quali difficili, si sono rivelate vincenti. Ancora riservata alle Associazioni villafranchesi la sagra che ha visto in piazza gli stand di Pro loco, Polisportiva, Casa di Riposo “Santanera”, Circolo San Grato, Oratorio. Positiva anche la rinuncia alla struttura coperta che ha reso molto più suggestiva la piazza ed ha permesso un notevole risparmio decisivo per le sorti del bilancio. Apprezzabile infine l’aspetto ecologico con utilizzo di solo materiale riciclabile senza ricorso alla plastica che riconferma la vocazione di Villafranca a segnalarsi tra i comuni più ricicloni.
Per quanto riguarda il programma si è rivelata ancora molto bella la serata di venerdì con buon afflusso di pubblico giovane
attratto dai tributi a Elisa degli “Over Zero” e, soprattutto, a Vasco Rossi da parte degli “Asilo Republic” che hanno letteralmente  trascinato la piazza.
Notevole lo spettacolo offerto dall’Orchestra di Lella Blu, bravissima ed instancabile, sul palco sino a tarda notte per la gioia degli amanti della buona musica e del ballo liscio.
Buon successo anche per la serata di domenica grazie al ritorno dopo anni di assenza della sfilata di moda a cura di Guido,Flavia e Carlo Cavalla, titolari dell’omonimo storico negozio, ed ancora buona musica da ballare con  l’orchestra “Liscio simpatia”.
Tra gli altri appuntamenti della sagra da ricordare i giri turistici in carrozza trainata da cavalli, il ritorno del mini luna park per la gioia dei molti bambini presenti, il mercato in edizione domenicale ed il raduno dei Cavalieri di Valtriversa, a pranzo, in attesa della Benedictio Equorum pomeridiana.
Una nota particolare per la mostra fotografica allestita nei locali della Biblioteca. Dopo il successo straordinario della rassegna dedicata lo scorso anno a Luca Bosio non era facile proporre qualcosa di nuovo e ripetere il buon esito precedente. Onore invece a Gianni Molino, Alessandro Tiraboschi e Luca Turato, gli organizzatori, che raccogliendo il cospicuo materiale pervenuto dai fotografi della Valtriversa hanno ottenuto un notevole  successo di pubblico e di partecipazione.
Particolarmente apprezzata dal pubblico della sagra la 4^ edizione di “Vininvilla”, concorso e mostra mercato riservata ai vini astigiani che per il secondo anno si presenta con la certificazione di concorso nazionale. Oltre 150 le etichette selezionate dall’Onav presenti, incessante l’afflusso al banco degustazioni abbinate ai piatti della Pgs “Stella Maris” e particolarmente suggestive le serate di mercoledì e giovedì con appuntamenti musicali che, peraltro, meriterebbero una maggiore attenzione da parte dei villafranchesi.
Raggiante il Presidente Massimo Dezzani raggiunto al termine dell’ultima serata quando la gente inizia a sfollare e la fatica inizia a farsi sentire:” Siamo veramente soddisfatti. Non abbiamo ancora i numeri ma penso di poter annunciare che il bilancio dopo quattro anni sia finalmente positivo. Mi pare tutto sia filato liscio con ottima qualita’ dei piatti, buoni incassi pur con prezzi contenuti.
Un grazie soprattutto ai molti volontari coinvolti (150/180 per turno!!!) ma in particolare ai Dipendenti comunali che in silenzio svolgono un lavoro fondamentale preziosi e disponibil i a qualunque ora. E lasciatemelo dire: una grande soddisfazione rivedere tanti villafranchesi nuovamente in piazza.
Grazie in particolare ai miei compagni di viaggio Luca,Mario,Laura,Sonia,Maristella,Sara eFrancesca. E speriamo di aver soddisfatto tutti”

Articolo pubblicato sulla Nuova Villafranca a cura di Gianmala
 

Cerca nel sito

Login

Chi è online

 82 visitatori online

Prossimi appuntamenti

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sui nostri programmi e sui prossimi eventi

Chi siamo