Pro loco di Villafranca d'Asti

 
  • Aumenta la dimensione del testo
  • Dimensione del testo predefinita
  • Diminuisci la dimensione del testo
Home Rassegna stampa Carettera villafrancheisa

Carettera villafrancheisa

E-mail Stampa PDF
Tartufi e.... non solo nella domenica villafranchese appena trascorsa, poiché quest'anno la giornata del tartufo di domenica 16 novembre non è stata dedicata solo alla gastronomia. Infatti 43 appassionati di alta velocità , approfittando della bellissima giornata di sole si sono trovati alla partenza, in Via San Rocco, per correre la "1° Carettera Villafrancheisa" su veri e propri carretti artigianali giù per le vie del Paese, arrivando da mezzo Piemonte (Viù, Lanzo, Baldissero Torinese, Chieri, Alessandria, Tortona, Cuneo) e anche dalla Liguria e Lombardia (Chiavari, Genova e Pavia, Tortona) senza dimenticare i "vicini" di Piea, Castellero, Montafia, Monale, Maretto, Cantarana, Isola e Baldichieri (paese dei vincitori dei "cuscinetti"). Si può dire quindi, che l'obiettivo di fare conoscere e promuovere l'immagine di Villafranca nel territorio sia stato pienamente raggiunto. Ciò è stato possibile grazie alla piena fiducia data all'organizzatore della citata manifestazione.

Pertanto va un caloroso nonchè dovuto ringraziamento al Signor Sindaco, all’Amministrazione Comunale, a tutto il Personale e ai collaboratori del Comune di Villafranca d'Asti che hanno dato un sostanziale aiuto manovale, morale e materiale (offrendo i Trofei dei vincitori) e VininVilla per le ottime bottiglie di vino offerte a tutti i partecipanti.

Un ulteriore grande ringraziamento va a tutti gli sponsor per il loro contributo a parziale sostegno dell'evento sportivo e in particolare si ringrazia la NOBIL-METAL di Villafranca ( I° sponsor), nella persona dell'A.D. Josi Venturini.

Si ringraziano inoltre i volontari della C.R.I. Sezione di Villafranca ben coordinati dal Dr. Stefano Robino, i volontari della Protezione Civile Comunale di Cantarana, il Presidente della Proloco (Massimo Dezzani) e la Proloco, la Polisportiva e, non per ultimi, il Parroco Don Carlo con tutti i volontari dell'oratorio (che hanno preparato e servito il pranzo ai corridori) e Franco Campia che ha procurato i "balot" di paglia sistemati sul percorso di gara.

Con l'augurio che ogni prossima iniziativa sia coronata dal successo e dallo spirito di collaborazione che hanno caratterizzato la buona riuscita della "1° Carettera Villafrancheisa" si coglie l'occasione per porgere i più cordiali saluti a tutti.

Villafranca d'Asti, 19 Novembre 2008

Per l’A.C.A.V.T – Giorgio Trova

 
 

Cerca nel sito

Login

Chi è online

 28 visitatori online

Prossimi appuntamenti

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sui nostri programmi e sui prossimi eventi

Chi siamo